Alimentazione, sonno e prevenzione: la salute dei bambini al 1° posto

salute dei bambini

L’estate ci regala benessere e relax: il corpo si fortifica e la mente si rilassa.

È il contributo dei ritmi più lenti, dei cambiamenti, delle giornate più lunghe, dell’esposizione al sole, della frutta e della verdura fresche, delle attività all’aria aperta.

Poi arriva Settembre che ci impone di rientrare nei normali ritmi quotidiani – il lavoro, la scuola, lo sport…- come affrontare il ritorno alla normalità mantenendo i benefici dell’estate?

Noi di Studio Cagnin abbiamo l’abitudine di stilare liste di buoni propositi.

Pochi e realizzabili, ci aiutano a dettare le priorità dei numerosi impegni che mettiamo in programma e a scegliere le attività che apportano un contributo diretto al nostro benessere.

Oggi in particolare parliamo ai genitori, che a Settembre devono re-impostare la quotidianità e l’equilibrio di tutta la famiglia per cercare di mantenere la serenità e la salute dei bambini e dei grandi.

Prevenzione: non solo alla salute orale

Nella nostra missione di educatori alla salute orale, teniamo particolarmente a ricordare come la prevenzione sia l’elemento centrale di una vita sana e serena.

Prevenire fin da piccoli, significa adottare comportamenti consapevoli e finalizzati al benessere.

Parlando di prevenzione in Studio Cagnin non intendiamo solo i comportamenti legati alla salute dei bambini o alla salute del cavo orale e dell’igiene dentale, ma un approccio generale ad uno stile di vita sano.
Qui entrano in gioco i temi dell’alimentazione, fondamentale per la crescita dei bimbi, del comportamento e delle attività giornaliere.

E tra questi, per preservare la salute dei bambini, non si può trascurare il rispetto del cosiddetto ritmo circadiano.

Vediamo insieme di cosa si tratta.

L’importanza del ritmo circadiano, sonno-veglia, per la salute dei bambini

I ritmi frenetici, l’aumento delle luci artificiali e l’utilizzo sempre più precoce degli strumenti elettronici hanno causato una discordanza tra quello che dovrebbe essere il ritmo sonno-veglia naturale del bambino e le esigenze sociali.

Si calcola che nel mondo occidentale il 25% dei bambini al di sotto dei 5 anni soffra di disturbi del sonno, mentre dopo i 6 anni e fino all’adolescenza la percentuale si attesta intorno al 10-12%.

Negli ultimi anni, in cui i bimbi sono stati costretti a cambiare le proprie abitudini sociali e ad abituarsi a quarantena e DAD, questo fenomeno si è accentuato.

Tuttavia prevenire i disturbi del sonno è possibile.
Oggi il team di Studio Cagnin ha raccolto dei preziosi consigli per voi genitori, ma se siete interessati, potete approfondire qui il tema delle OSAS e dei disturbi del sonno di adulti e bambini.

9 consigli di Studio Cagnin per rispettare il ritmo circadiano dei vostri bambini:

  1. Rispettate l’orario della nanna tutte le sere.
    Abituate i bambini sin da subito ad addormentarsi sempre alla stessa ora, adattando i ritmi della famiglia a quelli del bimbo e non viceversa.

  2. Fate dormire il bambino sempre nello stesso ambiente. Costruite e mantenete gli stessi rituali di avvicinamento al sonno per aiutare il bambino a rilassarsi e addormentarsi più serenamente.

  3. Dissociate la fase di alimentazione da quella dell’addormentamento. Fate passare almeno un’ora tra la fine della cena e il momento della nanna.

  4. Rispettate l’orario dei pasti durante il giorno.
    Cercate di mantenere gli stessi orari del pranzo, merenda e cena, adeguando i vostri orari a quelli dei bambini.

  5. Mai usare il tablet o altri dispositivi elettronici dopo cena. 
    Spegnete tutto almeno un’ora prima della nanna. La luce dei device riduce la produzione della melatonina che favorisce l’addormentamento.

  6. Non date troppo cibo o acqua prima di dormire. 
    Preferite piuttosto l’utilizzo di un oggetto consolatorio per riaddormentarsi, come un peluche per esempio.

  7. Regolate con attenzione l’esposizione alla luce. 
    Il nostro ritmo sonno-veglia, come quello dei nostri figli, è governato dall’alternanza della luce e del buio. La sera abbassate le luci e mantenete in casa un’atmosfera soft e rilassata.

  8. Favorite un’alimentazione equilibrata.
    Preferite cibi contenenti fibre e triptofano che è un precursore della melatonina, come carni bianche, pesce azzurro, verdure verdi, legumi e cereali.
    Evitate sostanze eccitanti, come il tè (eventualmente deteinato), le bevande contenenti caffeina e la cioccolata dopo le ore 16.

  9. Incentivate lo svolgimento di attività fisica.
    L’attività motoria, ricreativa o sportiva, riveste particolare importanza in età evolutiva e ha un ruolo primario per la salute dei bambini.

Seguire queste semplici abitudini è il primo passo per la prevenzione di problemi e patologie che potrebbero disturbare e avere conseguenze di lungo periodo per i vostri figli.

Così come questi comportamenti sono fondamentali per salute dei bambini, porre attenzione alla prevenzione della salute orale è altrettanto importante.

I bimbi dal dentista: prevenzione e visite di controllo

In Studio Cagnin riteniamo un nostro compito fondamentale sensibilizzare i genitori sulla salute orale dei più piccoli, per questo troverete già nel nostro Blog la Guida completa alla salute orale dei più piccoli spiegata ai genitori e un approfondimento sull’importanza dell’Ortognatodonzia, l’ortodonzia a 360°.

Ci occupiamo inoltre della cura dei bambini, attraverso percorsi di prevenzione e trattamento fin dai primi passi.

In quest’ottica organizziamo iniziative dedicate alle famiglie in Studio Cagnin e collaboriamo con le scuole di Montebelluna e del territorio circostante, attraverso percorsi di educazione alla salute orale.


Avere una bocca sana e un bel sorriso non è una questione di fortuna, ma un lavoro costante.
Ogni fase di crescita ha bisogno di comportamenti ed azioni idonee per accompagnare il bimbo durante tutto il percorso di sviluppo.

Non dimentichiamoci che le visite di controllo e le sedute di igiene, soprattutto dopo questi ultimi mesi di chiusura, sono un modo per tenere monitorata la salute dei più piccoli e l’insorgere di eventuali patologie.

Prendiamoci cura di loro, a partire dalla prevenzione.

Prenota una visita di controllo in Studio Cagnin.

Ricevi consigli e suggerimenti per prenderti cura della tua salute orale. Iscriviti alla nostra Newsletter!

Gli ultimi articoli dal nostro Blog

Email: info@studiocagnin.com
Si riceve previo appuntamento

Istituto Lean Management

Sede di Montebelluna

Via Dino Buzzati, n.6/1
31044 Montebelluna (TREVISO) IT

Telefono: +39 0423.22366

Sede di Alano di Piave

Piazza Martiri, n. 2/A
32031 Alano di Piave (BELLUNO) IT

Telefono: +39 0439.779851

© 2021 Cagnin Studio Odontoiatrico. Tutti i diritti riservati.

Partita IVA: 02375280266